Apple e SAP hanno lavorato insieme per ottimizzare lo Smart Working in Vestas

Vestas ha deciso di scegliere i dispositivi e l’ecosistema Apple per sviluppare app in collaborazione con SAP e ottenere il massimo dei vantaggi dallo smart working.

 

 

Introduzione

Il management di Apple, in occasione della conferenza stampa tenutasi nell’ottobre del 2020 e avente come oggetto la comunicazione di utili record nel quarto trimestre, ha menzionato in un paio d’occasione il lavoro svolto in collaborazione con Vestas, che ha deciso di adottare massivamente i suoi dispositivi.

Il Chief Financial Officer di Apple, Luca Maestri, ha spiegato alcuni dei modi in cui vengono utilizzate le soluzioni Apple da Vestas: “Vestas utilizza ampiamente i prodotti Apple e le app iOS native nelle proprie operazioni per fornire energia rinnovabile in modo efficiente ai clienti di tutto il mondo. Ad esempio, utilizzano gli iPad per ottimizzare le operazioni di costruzione in loco, riducendo l’utilizzo della gru, in media, di un giorno per progetto. I tecnici sul campo dell’azienda utilizzano iPhone per ordini di lavoro, risoluzione dei problemi e collaborazione remota, risparmiando 400.000 ore di servizio all’anno. Più di recente, hanno iniziato a sperimentare la funzionalità di realtà aumentata negli iPad per aiutare i clienti a visualizzare le installazioni di turbine eoliche sul campo”.

In concreto Apple ha contribuito al successo di Vestas nell’utilizzo di:

  • Gru: quando si tratta di qualsiasi progetto relativo all’installazione di turbine, le gru svolgono un ruolo molto importante. Sono quelli che aiutano a mettere in atto il sistema. Qui entra in gioco Apple, che ha aiutato Vestas a risparmiare milioni di dollari su base annua, fornendo app che hanno contribuito a ridurre i costi delle gru su base giornaliera.
  • Magazzini e stabilimenti: Vestas è riuscita a migliorare i propri livelli di efficienza su ampia scala, utilizzando iPad e iPhone. Hanno utilizzato questi dispositivi nei loro impianti di stoccaggio e produzione.
  • Manutenzione: Vestas dispone di oltre 10.000 tecnici impegnati nei servizi di assistenza e questi utilizzano iPhone sui quali sono installate app che svolgono un ruolo fondamentale quando si tratta di manutenzione dei macchinari. Secondo Vestas, l’implementazione di questa soluzione ha permesso all’azienda di risparmiare oltre 4.000.000 di ore lavorative su base annua.

Analizziamo in maniera più approfondita il progetto OnePlan, che grazie al coinvolgimento di SAP, oltre ad Apple ha permesso a Vestas di sviluppare un’organizzazione del lavoro più efficiente e il raggiungimento di ambiziosi target aziendali.

Apple e SAP per Vestas

Vestas potenzia la mobilità della forza lavoro con le app iOS di Apple

Vestas, uno dei principali produttori mondiali di turbine eoliche, ha una vision.

Di fronte a un mercato impegnativo e in via di maturazione, l’azienda si impegna ad affinare il proprio vantaggio competitivo.

L’azienda danese, supportata da SAP Cloud Platform e dal kit di sviluppo software (SDK) per iOS, ha deciso di sviluppare il progetto OnePlan in maniera da ottimizzare il workflow aziendale e perseguire la sua vision: il flusso dei componenti della turbina verso i cantieri di tutto il mondo, la pianificazione dell’installazione in loco e lo scambio di informazioni con fornitori, partner e clienti.

Vestas Wind Systems produce, vende e installa turbine eoliche in tutto il pianeta. L’azienda fornisce anche servizi di manutenzione completi che aiutano i clienti delle utility a ottenere il massimo dal loro investimento nelle turbine eoliche.

Con sede ad Aarhus, in Danimarca, l’azienda impiega circa 21.000 dipendenti in tutto il mondo e genera un fatturato annuo di oltre 10 miliardi di euro.

Le turbine eoliche Vestas generano energia in 76 paesi in tutto il mondo.

Installate in siti che vanno da parchi eolici su larga scala a località ad alta quota, le turbine eoliche dell’azienda sono progettate per sfidare gli elementi, dal caldo impennato del deserto del Gobi in Mongolia agli inverni artici della Lapponia finlandese.

La soluzione OnePlan è al centro della visione globale dell’azienda.

OnePlan è uno strumento di gestione dei progetti che integra i dati provenienti da più discipline (catena di fornitura, pianificazione della costruzione, trasporto di componenti) in un’unica app intuitiva.

Perché SAP Cloud Platform SDK per iOS?

Vestas ha scelto SAP Cloud Platform per consentire al proprio personale IT di dedicare più tempo e sforzi all’innovazione piuttosto che all’integrazione.

Con SAP Cloud Platform come tecnologia “tissue” dell’azienda, l’SDK per iOS è stata la scelta naturale per lo sviluppo di app.

“La natura intuitiva e la sicurezza intrinseca di Apple iOS e della piattaforma cloud come architettura del tessuto creano una combinazione molto forte”, affermava Asier Vega Sanchez, quando era IT architect di Vestas. “I servizi aziendali rilevanti sono ospitati sulla SAP Cloud Platform, il che rende abbastanza facile per noi esporre questi servizi agli utenti sui loro dispositivi mobili”.

Valore aziendale attraverso la user experience

La visione di OnePlan è realizzata congiuntamente da Vestas e Invokers, il partner di servizi IT scelto dall’azienda.

I criteri chiave per lo sviluppo di app in Vestas sono la fattibilità, la facilità e il vantaggio.

L’SDK per iOS aiuta gli sviluppatori a ottenere l’app giusta a livello di “prototipazione” in modo che possa essere prontamente adottata.

“Ogni nuova app deve essere di livello consumer, consentendo agli utenti di esplorarla intuitivamente e imparare a usarla”, afferma Thomas Ove Rasmussen, Chief Innovation Officer di Trifork (partner di Invokers), business experience designer e solution architect. “La maggior parte degli utenti ha familiarità con il paradigma di navigazione iOS. Naturalmente, un’interfaccia utente intuitiva aiuta a promuovere l’adozione”.

Vestas ha tre requisiti chiave per le sue app.

In primo luogo, devono funzionare anche senza una connessione Internet.

Alcuni dei cantieri dell’azienda si trovano in aree remote dove non c’è copertura di rete mobile.

Gli utenti devono essere in grado di utilizzare le proprie app offline per un po’; le app si sincronizzeranno automaticamente con il sistema una volta disponibile una connessione.

In secondo luogo, le app devono essere facili da usare.

In terzo luogo, le app devono integrarsi con il software di back-end dell’azienda, principalmente il modulo Plant and Machine Maintenance di SAP ERP e l’applicazione di pianificazione e gestione dei progetti dell’azienda.

“SAP Cloud Platform ci consente di soddisfare tutti e tre i requisiti”, osservava Asier Vega Sanchez.

Apple SAP

Rendilo semplice 

“Apple iOS è molto popolare tra il nostro personale”, confermava Asier Vega Sanchez. “L’app fornisce la funzionalità giusta per i ruoli giusti. I nostri utenti non sono esperti IT; costruiscono turbine eoliche. Ecco perché vogliamo mantenere le cose semplici per gli utenti, indipendentemente dalle complessità sottostanti. Il nostro obiettivo è raggiungere tassi di adozione elevati. Abbiamo in programma di aggiungere più funzionalità e ulteriori integrazioni con altri sistemi man mano che la nostra soluzione matura”.

App specifiche per ciascun ruolo

Le applicazioni di back-end dell’azienda si connettono alla soluzione OnePlan tramite API.

Queste API disaccoppiate utilizzano un’architettura orientata ai servizi (SOA) per fornire servizi su SAP Cloud Platform.

Vestas attualmente ha integrato il proprio database meteo con OnePlan.

L’azienda gestisce uno dei sistemi di previsione meteorologica più accurati del pianeta.

I direttori di cantiere utilizzano questo flusso completo di informazioni per ottimizzare la pianificazione delle attività di costruzione in loco.

Ciò consente ai responsabili del sito di pianificare le operazioni quotidiane fino a 14 giorni prima, sulla base dei dati attuali di manutenzione e logistica, nonché delle previsioni meteorologiche.

I lavoratori edili possono utilizzare i loro dispositivi mobili iOS per riferire sui loro progressi.

I responsabili del sito saranno in grado di consolidare queste informazioni per tenere traccia e riferire sui progressi complessivi in loco.

Utilizzando grandi schermi ad alta risoluzione, i dispositivi OnePlan sul posto danno un’immagine complessiva della situazione del cantiere.

Questa visualizzazione consente ai team di verificare l’avanzamento effettivo rispetto all’obiettivo, di annotare lo stato attuale del lavoro in corso e di tenere traccia e registrare la cronologia dell’intero progetto di costruzione.

I gestori di informazioni (in genere i lavoratori del back-office) possono accedere e approfondire i rapporti sui progressi appena aggiornati, avendo anche la possibilità di tracciare, visualizzare e confrontare i progetti di costruzione con le turbine nelle diverse fasi di installazione.

Una pianificazione più accurata consente di risparmiare tempo e denaro

Vestas gestisce circa 300 cantieri all’anno, con fino a 150 turbine per sito.

L’azienda ha recentemente integrato SAP Transportation Management.

Questa integrazione ha reso smart la logistica dell’azienda, fornendo una visione completa e aggiornata del flusso dei componenti della turbina in ogni cantiere.

I responsabili del sito sapranno esattamente quando aspettarsi la consegna dei componenti di cui hanno bisogno.

Insieme a previsioni meteorologiche aggiornate, ciò renderà la pianificazione in loco più accurata, aiutando l’azienda a completare i suoi progetti in modo più efficiente e sicuro.

Tutti i dati relativi alla pianificazione e allo stato di avanzamento della costruzione verranno inseriti nelle soluzioni SAP per la business intelligence per il reporting, supportando l’identificazione dei modelli.

La condivisione delle migliori pratiche tra i cantieri sosterrà Vestas nel guidare la standardizzazione delle operazioni.

Grazie a una pianificazione più accurata ea operazioni altamente efficienti, Vestas è in ottima forma per realizzare la sua visione di una maggiore competitività.

In linea con la sua strategia di digitalizzazione, Vestas sta valutando l’introduzione di altri servizi e tecnologie su SAP Cloud Platform nel prossimo futuro per perseguire il miglioramento continuo.

Conclusioni 

Lo  smart working oggigiorno è un must per tutte le aziende e molte organizzazioni si trovano ad avere la maggior parte della forza lavoro al di fuori del perimetro aziendale.

In uno scenario di questo tipo una corretta digital strategy incentrata sulla mobilità è in grado di fornire all’azienda un sensibile vantaggio competitivo sui competitors.

Migliorando la qualità dell’input dei dati, migliora la capacità di prendere le giuste decisioni aziendali.

Migliorando la velocità di raccolta e analisi dei dati, si hanno in tempo brevissimo le indicazioni da seguire.

Per Vestas, il potenziamento dei tecnici dell’assistenza sul campo attraverso soluzioni mobili intuitive e intelligenti ha permesso il rientro dell’investimento in un arco temporale di soli 6 mesi.

Apple e SAP hanno svolto un ruolo strumentale di fondamentale importanza nei processi operativi di Vesta e hanno contribuito al suo successo.

Secondo il management di Vestas: “Apple offre soluzioni estremamente facili da usare che garantiscono un importante ritorno economico”.

La perfetta sinergia dei dispositivi e dell’ecosistema Apple con i servizi SAP ha fatto il resto e ha permesso risultati straordinari.

 

Contattaci subito per sviluppare insieme il progetto di smart working più idoneo per la tua azienda.

Scrivi a info@medsystems.it e chiedi un appuntamento con un nostro consulente.

 

Potrebbe interessarti anche: iPad per il business: 15 indicazioni utili e case history

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookie e richiede i tuoi dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione.