Realtà Aumentata in 15 App

Attraverso la presentazione di 15 app vogliamo stimolare una riflessione sulla potenza della Realtà Aumentata e su quanto questa tecnologia può essere utile per migliorare i processi di aziende, pubbliche amministrazioni e scuole.

 

 

Introduzione

Le app di Realtà Aumentata sono diventate da tempo la nuova normalità, inserendosi in molti aspetti della nostra vita quotidiana e reinventandoli.

Se pensi che sia una forzatura, dai un’occhiata a questo studio: il 48% dei clienti sta già utilizzando un’app AR o è disposto ad utilizzare questa tecnologia per valutare nuovi prodotti e servizi.

Se confrontate con i loro equivalenti non AR, le soluzioni Augmented Reality mostrano un aumento del 200% del coinvolgimento degli utenti.

Secondo le previsioni, i ricavi dello sviluppo di app di Realtà Aumentata raggiungeranno i 27,4 miliardi di dollari entro il 2023 (consulta l’estratto della ricerca). 

Nel frattempo, quasi i due terzi delle aziende mondiali non utilizzano questa tecnologia.

Ora, devi pensare: “È ora che la mia azienda prenda in considerazione le app di realtà aumentata? Probabilmente ci porterebbero ad evolverci ad un livello successivo” 

La risposta è “Sì, sicuramente”.

In effetti, abbiamo raccolto i migliori servizi AR per ispirarti e darti una leggera spinta per elaborare il tuo progetto di Realtà Aumentata.

Guarda il video e scopri la Realtà Aumentata con iPad Pro

1. Porsche AR Visualizer

Con l’app Porsche AR Visualizer, i clienti possono creare una rappresentazione fotorealistica del loro veicolo ideale ed inserirlo nel mondo reale.

“Con la nostra nuova app, la configurazione di una Porsche sarà ancora più un’esperienza digitale”, afferma Oliver Hoffmann, Direttore Marketing Communications di Porsche. “Ora, prima di prendere la decisione di acquisto, tutti possono virtualmente parcheggiare la Porsche dei propri sogni nel proprio vialetto, ammirarla nel proprio salotto o mostrare una versione fotorealistica ai propri amici”.

Utilizzando il Porsche Code, i clienti possono caricare la loro configurazione dal configuratore web nell’app e guardare il veicolo e tutti i suoi dettagli nel mondo reale, indipendentemente da dove si trovino.

Ulteriori modifiche alla configurazione, come il colore della vernice, possono essere apportate nella visualizzazione in realtà aumentata.

L’app dispone di una “funzione di evidenziazione” che consente ai clienti di visualizzare i dettagli tecnici che di solito sono nascosti alla vista.

I clienti possono, ad esempio, guardare sotto il telaio della nuova Porsche 911 e sperimentare virtualmente la catena cinematica del veicolo.

2. MeasureKit

L’app MeasureKit, oltre a darti la possibilità di avere una livella virtuale sempre con te, ha la capacità di misurare la distanza tra due punti e offre molto altro.

Con MeasureKit puoi disegnare a mano libera nello spazio con lo strumento Trajectory o controllare gli angoli con l’opzione Angles.

C’è inoltre lo strumento Cube per proiettare cuboidi virtuali che approssimano le dimensioni di un oggetto vicino.

Questa app ha anche un debole per le persone.

Uno strumento ti consente di stimare rapidamente l’altezza di qualcuno.

Un’opzione più strana ti consente di proiettare una mesh sul tuo viso per esplorarne gli attributi, presumibilmente preparandoti per il giorno in cui verrai risucchiato in un mondo completamente virtuale.

3. SkySafari

SkySafari è una mappa del cielo che include i principali pianeti e lune, decine di migliaia di stelle, 220 dei più noti ammassi stellari e nebulose, galassie, asteroidi, comete e tanto altro.

E’ sufficiente abilitare la bussola sul proprio dispositivo (che si trova nella parte inferiore dello schermo quando l’app è aperta) e puntare il dispositivo verso il cielo.

Viene data anche la possibilità di visualizzare il cielo notturno in qualsiasi momento fino a cento anni nel passato o nel futuro.

Utilizzando la funzione di ricerca, è possibile trovare oggetti specifici nel cielo notturno, guidati da frecce che mostrano dove puntare il dispositivo.

SkySafari consente di visualizzare lo spazio da iPhone e iPad.

Le immagini provengono dalle missioni spaziali della NASA, dal telescopio spaziale Hubble e da astrofotografi e sono bellissime.

Oltre a visualizzare il cielo notturno – passato, presente e futuro – è possibile leggere i dettagli su ogni pianeta, galassia, stella e oggetto.

Una caratteristica interessante nella funzione di ricerca è “Tonight’s Best”, che elenca gli oggetti nel cielo notturno che in ciascuna sera godono della migliore visibilità.

4. Airway EX

Airway Ex è l’app endoscopica più performante per iOS e iPadOS.

Negli ultimi sei anni, Level Ex, la società che l’ha sviluppata e ha la propria sede a Chicago, ha realizzato giochi per dispositivi mobili per aiutare i professionisti medici ad affinare le proprie abilità.

Con un pubblico di circa 600.000 professionisti medici che già giocano ai suoi giochi e oltre 150 medici nel suo consiglio consultivo, Level Ex si è trovata in una posizione distintiva per aiutare nella lotta al coronavirus e Airway EX si è rivelata fondamentale nella formazione specifica per intubare i pazienti.

Level Ex attualmente ha in catalogo app basate sulla Realtà Aumentata in grado di supportare gli specialisti in pneumologia, gastroenterologia, anestesiologia e cardiologia.

I giochi Level Ex hanno simulazioni iperrealistiche che aiutano i professionisti del settore medico ad affinare virtualmente le proprie abilità, come praticare procedure chirurgiche.

Oltre a queste simulazioni Airway Ex ora include esperienze di pronto soccorso fittizie e simulate basate sulla pandemia, progettate per aiutare i professionisti medici a gestire l’assistenza ai pazienti in modo sicuro ed efficiente.

5. YouCam Makeup

YouCam Makeup è una delle migliori app di bellezza per modificare selfie e immagini.

Viene fornita con una serie di caratteristiche e funzionalità che ti aiutano a creare un look personalizzato virtuale.

Insieme agli strumenti di fotoritocco di base come ritocco, rimozione delle imperfezioni e sbiancante per denti, puoi sperimentare strumenti di miglioramento come rimodellamento delle labbra, trucco delle labbra, miglioramento del naso e modifica dell’acconciatura.

L’idea rivoluzionaria alla base dell’inizio di questa app online YouCam Makeup è stata quella di combinare la Realtà Aumentata interattiva e la tecnologia degli obiettivi della fotocamera mobile di iPhone per creare un’app di prove di bellezza realistica, che offre un modo sicuro e conveniente per gli amanti della bellezza per scoprire, sperimenta e aumentare il proprio fascino comodamente da casa.

6. IKEA Place

Anticipare scelte di design scadenti prima di farle può essere la chiave per assicurarsi di non portare mai più un brutto divano nella propria casa.

Con IKEA Place puoi utilizzare la Realtà Aumentata per “vedere” potenziali elementi di arredo nella tua casa prima ancora di andare in negozio e con la certezza che ciò che ti arriverà si adatterà nel migliore dei modi alla tua abitazione.

Grazie a IKEA Place , i clienti possono sperimentare tutti i componenti di arredo Ikea.

Puoi posizionare sedie, scrivanie e qualsiasi altra cosa nella tua cucina, nel cortile o, diamine, per strada, solo per vedere come appare.

“Quando abbiamo lanciato IKEA Place per la prima volta, abbiamo dato ai nostri clienti l’opportunità di ‘provare prima di acquistare’ per la prima volta da quando è stata fondata Ikea”, ha affermato Michael Valdsgaard, leader della trasformazione digitale presso Inter Ikea Systems. “I clienti lo apprezzano davvero e ora li stiamo aiutando a creare una vita migliore a casa utilizzando la nostra tecnologia AR.”.

Inoltre, la versione aggiornata dell’app ora include anche la ricerca visiva, che consente agli utenti di scattare una foto di qualsiasi mobile che desiderano, quindi trovare prodotti Ikea simili o identici attraverso l’app.

Tutti gli elementi disponibili nell’app promettono di essere in scala reale, così puoi assicurarti di vedere esattamente come sarebbe una poltrona in quel particolare angolo della tua stanza.

IKEA Place è in grado di ridimensionare automaticamente i prodotti in base alle dimensioni di una stanza con una precisione fino al 98%.

Inoltre, Ikea afferma che la tecnologia AR è abbastanza precisa da consentire ai clienti di vedere la trama di un tessuto e persino l’interazione di luci e ombre su potenziali arredi.

7. Dance Reality

Dance Reality permette di guardare sul display dell’iPhone le impronte dei passi direttamente sul pavimento della stanza che stiamo inquadrando. 

Il suo scopo è aiutare l’utente ad esercitarsi con alcuni passi di danza. 

Tra le funzioni troviamo il conteggio dei passi tramite Voice Over, la possibilità di scegliere tra varie canzoni e tipi di passi, oltre alla possibilità di attivare le modalità a “ballo singolo” o “di coppia”. Non mancano video didattici di ballerini professionisti.

Andy Albani, uno degli sviluppatori di questo progetto, ha presentato così la sua app: “Siamo tutti ballerini di salsa e sviluppatori di app, per questo abbiamo voluto creare questa applicazione con ARKit per facilitare la vita ai provetti ballerini. E’ difficile ricordare i passi di danza mentre segui il ritmo, ma con questa app ci sarà la Realtà Aumenta a darci una mano.”.

8. JigSpace

JigSpace è come la definisce lo sviluppatore: “una piattaforma per esplorare e condividere la conoscenza 3D interattiva su qualsiasi cosa”.”

In altre parole, JigSpace ti consente di vedere un’analisi 3D interattiva passo dopo passo di un’idea, un prodotto e un fenomeno complessi, al fine di capire come accadono, operano o funzionano.

Questa interazione avviene proprio di fronte a te utilizzando la Realtà Aumentata.

Puoi intenderla come una presentazione interattiva 3D AR, che è esattamente quello che è.

È un’ottima app per imparare come funzionano le cose di tutti i giorni e l’apprendimento risulta molto più facile rispetto a qualsiasi altro strumento può essere messo in campo per trasferire le conoscenze.

Inoltre c’è anche uno strumento chiamato “Jig Workshop” che estende le capacità dell’app oltre l’immaginazione, trasformandola in un’app di condivisione della conoscenza sociale.

Ogni utente può creare il proprio Jig e condividerlo con il mondo.

JigSpace è un’app che ha la sua forza nella spiccata capacità di insegnare agli utenti il funzionamento di qualsiasi cosa attraverso la tecnologia della Realtà Aumentata e quest’ultima consente un’esperienza di apprendimento che non è seconda a nessuno: semplice, divertente, coinvolgente e intuitiva, ma soprattutto efficace.

9. Civilisations AR

Civilisations AR della BBC porta un museo enorme e ricco di meraviglie antiche e moderne nel tuo salotto.

L’app attinge da oltre 30 musei britannici, includendo di tutto, da una mummia egizia a sculture contemporanee iconiche di artisti del calibro di Barbara Hepworth e Henry Moore.

E poiché questa è un’app AR, puoi avere un contatto ravvicinato e personale con ogni oggetto.

Chiedi all’app di trovare una superficie piana, a quel punto apparirà un mappamondo all’interno della tua stanza.

La sfera ruoterà lentamente, mostrando dove si trovavano originariamente tutti i tesori storici che puoi ammirare, prima che venissero portati nei musei britannici.

Tocca tutto ciò che desideri ammirare e le risorse pertinenti verranno scaricate rapidamente.

Successivamente qualsiasi oggetto può essere ruotato, ridimensionato ed esplorato in modo dettagliato.

App come Civilisations AR dimostrano che la Realtà Aumentata, con il materiale giusto, può rivelarsi fondamentale per rivoluzionare il mondo dell’educazione e del turismo, attirando un pubblico più ampio attraverso il suo mix di immersione e immediatezza.

10. Google Maps

Molti utenti di iPhone si rivolgono a Google Maps invece dell’app Maps e, anche se non si tratta di un’applicazione AR in senso stretto, quest’ultima, con l’implementazione di Live View, ha colto l’occasione di rivoluzionare la navigazione pedonale grazie alla Realtà Aumentata.

Live View ti aiuta a trovare la strada sovrapponendo segnali virtuali e frecce direzionali alla vista della telecamera dal vivo sullo schermo del tuo iPhone per indicare la strada verso la tua destinazione.

E questa funzione si aggiunge agli altri strumenti disponibili in Google Maps, che vanno dalle indicazioni stradali dettagliate, alle istruzioni per il pendolarismo, alla ricerca della posizione, alle recensioni e altro ancora.

11. Google Translate

Anche Google Transiate non è un’applicazione che ha un supporto nativo alla Realtà Aumentata, ma, nel corso degli anni, questa innovativa tecnologia è stata implementata e ha permesso agli utenti di godere di sempre maggiori vantaggi.

La funzione della fotocamera AR live di Google Translate può essere utilizzata per tradurre qualsiasi tipo di testo.

Noi pensiamo che un’app di traduzione in realtà aumentata sia uno strumento indispensabile, ma deve migliorare.

Immagina di usarla con gli occhiali AR e di guardare semplicemente un’insegna o un qualsiasi testo per vedere una traduzione dal vivo sul display o sentirne la traduzione audio attraverso gli auricolari.

12. WWF Free Rivers

WWF Free Rivers è un’app di Realtà Aumentata che porta gli studenti in un ecosistema fluviale completo di animali, culture e cambiamenti climatici.

L’app include un piccolo tour, che porta gli studenti attraverso una storia di come gli ecosistemi fluviali sono influenzati dalla costruzione di grandi dighe e di come la raccolta sostenibile dell’energia dal fiume sia una soluzione migliore a lungo termine.

Gli studenti esamineranno anche più da vicino il sistema fluviale e impareranno come le persone, gli animali e la terra stessa sono interconnessi con il fiume e il suo comportamento.

Avranno l’opportunità di muoversi intorno al modello su tutti i lati, ingrandire per uno sguardo più da vicino o eseguire il backup per guardare l’intero sistema.

L’evento della stagione delle piogge dell’app è piuttosto coinvolgente e in tutte le fasi gli studenti possono avvicinarsi per ascoltare il fiume impetuoso e i versi degli animali.

Gli studenti possono anche vedere mappe del mondo che mostrano aree a rischio idrico, dighe, aree protette e zone umide.

13. Big Bang AR

Attraverso una collaborazione tra CERN e Google Arts & Culture, Big Bang AR porta la storia del cosmo nel tuo salotto, utilizzando il rendering della Realtà Aumentata per aiutarti a visualizzare i primi secondi dell’universo e le forze titaniche scatenate che definiscono il nostro universo oggi.

Narrato da Tilda Swinton, Big Bang AR è una presentazione ricca di contenuti multimediali che mostra tutto, dal big bang ai momenti finali di una supernova, così come la nascita del nostro sistema solare e della Terra stessa.

14. SketchAR Create Art Draw Paint

SketchAR Create Art Draw Paint trasforma il tuo iPhone in un aiuto per disegnare in Realtà Aumentata.

L’app sovrappone uno schizzo o un’immagine ad un foglio di carta bianco, quindi puoi ricalcare l’immagine o prendere spunto per crearne una nuova che sia ispirata a quella originaria.

C’è una libreria di schizzi che viene fornita con SketchAR Create Art Draw Paint, ma otterrai davvero il massimo dall’app trasformando le tue foto in disegni, così da ottenere splendidi effetti artistici.

SketchAR Create Art Draw Paint è progettato per funzionare su carta di formato A4 o su qualsiasi carta con quattro indicatori di forma circolare che faranno da riferimento per la proporzione e la scala rispetto all’immagine di partenza.

15. Mission to Mars AR

Il 30 luglio 2020 Perseverance atterrò ufficialmente su Marte.

L’ultimo di una serie di rover su Marte, Perseverance è il primo che consente agli scienziati di cercare segni di vita sul nostro vicino celeste più prossimo.

Se sei curioso del rover, dei suoi predecessori o di Marte in generale, l’app Mission to Mars è una risorsa eccellente.

L’app, creata dallo Smithsonian Institute, utilizza un motore di Realtà Aumentata che consente agli utenti di “posizionare” Marte e i rover proprio accanto a loro nella stanza per uno sguardo ravvicinato al pianeta stesso e ai rover inviati per esplorarlo.

Gli utenti possono persino provare a lanciare un razzo o a guidare i rover.

Ogni esperienza AR include alcuni fatti, immagini aggiuntive, e brevi video che mostrano il lavoro dietro le quinte che ha portato Perseverance in sicurezza sulla superficie di Marte.

Se stai cercando un modo divertente e interattivo per conoscere l’ultima missione su Marte, Mission to Mars è l’app ideale.

Conclusione

La Realtà Aumentata è una tecnologia straordinaria.

Le possibilità sono infinite e sembra essere la direzione che il mondo sta prendendo.

Le 15 applicazioni presentate hanno solo il compito di stimolare in te una riflessione su cosa la Realtà Aumentata può fare per favorire la tua azienda o Pubblica Amministrazione.

L’AR è il presente e il futuro e solo perché non ne sentiamo sempre parlare nei notiziari non significa che non stia crescendo.

 

Per sviluppare progetti di Realtà Aumentata, scrivi a info@medsystems.it e chiedi un appuntamento con un nostro consulente.

 

Potrebbe interessarti anche: Realtà Aumentata e Realtà Virtuale: vediamo le differenze

Lascia un commento

2 commenti

Questo sito web utilizza i cookie e richiede i tuoi dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione.